Redazione16 MAG 201818:45

La teoria di Onofri: "Sarri può andar via per amore di Napoli. Rimarrà solo in un caso"

L'ex calciatore ha espresso le sue considerazioni su alcuni dei temi più caldi del momento in casa partenopea.

A Radio Crc, nella trasmissione “Si gonfia la rete”, è intervenuto Claudio Onofri, allenatore. Il tecnico ha parlato della situazione di Maurizio Sarri e delle garanzie che gli servirebbero per restare ancora a Napoli come tecnico della prima squadra. "Sarri in questi tre anni ha dimostrato di saper fare bene il suo lavoro e per il bene del Napoli è giusto che resti. Però, mi metto nei panni di Sarri che ama il popolo napoletano e proprio per questo andrà via se non ci saranno i presupposti per vincere o comunque fare ancora meglio.

Non credo sia una questione di soldi o di sirene di mercato, Sarri resterà solo se sentirà di poter dare altre soddisfazioni ai tifosi. Al di là dell’aspetto emotivo e affettivo che si è creato tra i tifosi del Napoli e Sarri, per restare, l’allenatore ha bisogno di garanzie tecniche perché senza offesa, c’è una grande differenza tra la rosa del Napoli e quella della Juventus. Poi, questo gap si è assottigliato grazie al gioco di Sarri, ma un allenatore ha bisogno di calciatori di un certo livello per competere con la Juventus”.