Redazione13 FEB 201815:09

Fontana: "Incredibile, un collaboratore dell'Atalanta mi ha rivelato una cosa sul Napoli"

"Il Napoli sta lanciando un messaggio al campionato: a differenza di quello che dicono i critici, si può vincere anche giocando bene".

Gaetano Fontana, ex giocatore del Napoli, ha rilasciato alcune considerazioni ai microfoni di Radio Punto Zero, rivelando: "Il Napoli sta lanciando un messaggio al campionato: a differenza di quello che dicono i critici, si può vincere anche giocando bene. Se il calcio italiano vuole rinascere, quello del Napoli è uno spot importante. Certo, per vincere ci sono varie strade e lo dimostra la Juve, ma quella del Napoli è la più bella: non dimentichiamoci che il calcio è pur sempre uno spettacolo, i tifosi pagano un biglietto per divertirsi.

Jorginho è un regista moderno, sa interpretare le due fasi ed è cresciuto tanto anche in fase difensiva. L'assist per Callejon è una perla assoluta, c'è la lettura di un giocatore capace di vedere quello che accade trenta metri più avanti in pochissimo tempo. L'Europa League va onorata, ma il Napoli è concentrato sullo scudetto.

Dopo il doppio confronto tra Coppa Italia e Serie A, un collaboratore dell'Atalanta mi disse: è incredibile come, nell'arco di tre giorni, i giocatori del Napoli abbiano completamente cambiato l'espressione del volto. Capirono subito che sarebbe stata dura. Questo sta a significare che il Napoli sta puntando fortemente sul campionato".